Gala De L’Art 2013

c.s Gala De L'Art 2013    
30/05_01/06/2013

Esposizione di autori italiani. Si segnala la rassegna con i migliori abiti e gioielli di scena utilizzati dalla soprano internazionale Katia Ricciarelli.

Dopo tanta attesa, ecco l’oramai celebre Gala de l'Art “revue” di opere contemporanee che rappresentano il talento e l’arte Italiana nel Principato di Monaco (MC). Dal 30 maggio al 1 giugno 2013 Montecarlo si arricchirà di composizioni uniche e preziose e lo farà, nella stupenda cornice dell’Hotel de Paris che ospita l’evento nelle sale Beaumarchais & Bosio. Sono in corso gli ultimi allestimenti da parte della Iori Casa d’Aste, (organizzatrice dell’evento), del noto antiquario Stefano Iori che insieme a GlobArt di Andrea Bellusci e Artepremium di Carlo Misuraca, hanno riunito il meglio dell’arte italiana che nel piccolo gioiello della Costa Azzurra, sarà rappresentata dai Maestri: Annemarie Ambrosoli, Barbara Romano, Beppe Domenici, Carlo Franzoso ”Agathos”, Carmen Hintalan, Carmen Madaro, Claudio Alicandri, Daniela Grifoni, Fabio Possanza, Fabrizio Mingoia, Franca Antonello, Francesco Senise, Gianna Buggioni, Giovanni Boldrini, Guasca, Jacopo Cardillo, Lorena Ulpiani, Luana Rondelli “Aimèe”, Lucillo Santesso, Monica Martins, Nicola Felice Torcoli per AMY D Arte Spazio Milano , Nunzio Di Fabio, Paolo Ceschia, Pierdomenico Magri, Pierpaolo Nudi, Riri Murtas, Roberto Ardovino, Sabrina Barbagallo, Sandra Levaggi, Sara Giuliano, Sergio Repossini, Stefano Dagna.
Durante l’esposizione le opere saranno valutate da una commissione presieduta da S.E Antonio Morabito ( Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco ) e da rinomati esperti d’arte e del settore quali: Prof.sa Emanuela Catalano, Prof. Vladimir Cicognani, Dott.Andrea Bellusci, Dott.Carlo Misuraca, Dir.Stefano Iori che dovranno aggiudicare il 31 maggio alle ore 16.00 i premi e riconoscimenti “Gala de l’Art 2013” agli artisti coinvolti.
Ad impreziosire questa unica “croisette” di bellezze italiane, ci penserà Dario Ballantini che parteciperà al Gala de l’Art esponendo due sue opere dal titolo Non Adeguato e Resto. L’artista toscano, noto per la sua collaborazione con il Tg satirico Striscia la Notizia, è un blasonato pittore e nientemeno che allievo dell’avanguardista livornese Giancarlo Cocchia. Nel 2001 l’incontro con Achille Bonito Oliva rende più incisivo il suo interesse per la pittura e realizza una mostra presso la Galleria Ghelfi di Verona curata da Giancarlo Vigorelli che in seguito, farà tappa a Genova e Milano. Tra le importanti esposizioni successive, figurano la Galleria del Palazzo Coveri di Firenze, Castel dell’Ovo di Napoli, la Galleria De L’Europe di Parigi, Castello di Saint Rhémy-es Bosses in Valle D’Aosta, EX Chiesa Anglicana di Alassio, Galleria San Carlo di Milano, La Telaccia di Torino. Nel 2011 partecipa a Milano e a Torino alla 54’ Esposizione Internazionale d’Arte curata da Vittorio Sgarbi. Nel 2012 a Londra in "Fake Identities" presso la Fiumano Fine Art Gallery. La mostra suscita grande interesse e nel marzo scorso, lo porta ad un incontro con gli studenti dell’Università di Cambridge (UK) sul tema psicologia ed arte. In questa occasione, Dario Ballantini, ha approfondito molti aspetti della sua “doppia personalità” artistica. Sempre in ambito universitario, ricordiamo, la sua partecipazione alla cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2012 – 2013 presso l’Accademia di Belle Arti di Verona, dove ha tenuto una Lectio Magistralis da titolo “L’artista a tutto tondo: l’arte apre ad infinite strade”.
Da non perdere, la collaterale del Gala de l’Art, intitolata "Le Theatre" la rassegna con dei più belli abiti e gioielli di scena, utilizzati dalla soprano internazionale M° Katia Ricciarelli nei più importanti teatri del Mondo. Una carrellata dei costumi creati da blasonati stilisti che in oltre 50 anni, hanno seguito la carriera di un'artista che ha collaborato con i “mostri sacri” della lirica come Luciano Pavarotti, Josè Carrera, Riccardo Muti, Claudio Abbado e tanti altri. Un momento unico che saprà far rivivere l’amato intreccio tra Musica e Pittura.
Gala de l’Art dal 30 maggio al 01 giugno 2013, è patrocinato dall’Ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco che sotto la guida dell’Ambasciatore S.E. Antonio Morabito, ha fortemente voluto essere presente e incentivare questa iniziativa internazionale spronandola sempre a dare il meglio.
L’esposizione sarà seguita e supportata con la partner di Radio 100.9 che irradia tutta Montecarlo con la sua musica di alta classe e seguitissima, galleria Carre’ Dore’, gruppo assicurativo Ciaccio Broker e dallo stesso Hotel de Paris.

Press Relase
Communiqué De Press
Ambasciata Italiana - Gala de L'Art 2013
Gala de L'Art Programma
Gala de L'Art Invito

UA-28890560-8